RETREAT

Pem Pem Retreat

Un ritiro di 4 giorni interamente dedicato alla consapevolezza ed esplorazione corporea.
Uno spazio sicuro, in mezzo alla natura in cui abbandonare il giudizio e respirare la libertà.

Pensiamo troppo al corpo

Il monitoraggio costante del corpo è solo uno degli effetti del mito della bellezza. Soprattutto se donne, cresciamo credendo che la bellezza sia il nostro unico valore, il pass partout per il successo, l’unica via per essere accettate e ritenute valide. Così, ci ritroviamo a spendere tempo, soldi, energie alla rincorsa di un ideale estetico spesso inarrivabile.

Talmente preoccupate di come appariamo, perdiamo la capacità di sentire il corpo e riconoscerne stimoli e bisogni.
E
Quante volte ti guardi allo specchio?
E
Quante volte controlli e sistemi il tuo corpo?
E
Quante volte pensi a come appare e ti dimentichi di sentirlo per davvero?
E
Quante volte ti guardi allo specchio?
E
Quante volte controlli e sistemi il tuo corpo?
E
Quante volte pensi a come appare e ti dimentichi di sentirlo per davvero?

Ma se invece di pensare al corpo come oggetto lo considerassimo espressione della nostra soggettività? Il nostro corpo ci consente di esplorare noi e stess* e il mondo.
Quando smettiamo di giudicarci e castigarci, diventiamo potenza, marea.

Pem Pem Retreat

Il Pem Pem Retreat è un ritiro di 4 giorni interamente dedicato al corpo.

Da quando nasciamo il corpo è crocevia di battaglie, dolori e ferite antiche.

In questo retreat avremo modo di metterlo al centro, esplorarlo, celebrarlo e costruire una nuova narrazione, personale e collettiva.

Attraverso attività laboratoriali esperienziali, il contatto con la natura, la nudità e la condivisione con altre persone sorelle impareremo a sentire, accogliere ed esprimere la potenza dei nostri corpi ribelli.

Lavoreremo principalmente su 4 temi: la bellezza, lo spazio, il piacere corporeo e la consapevolezza e il potere della sorellanza.

Saranno quattro giorni tutti per noi in uno spazio sicuro in cui abbandonare il giudizio e respirare la libertà. Assieme.

Se senti di essere sbagliat*, se pensi al tuo corpo più di quanto lo senti, se vuoi scoprire te e l’altr* e trasformare il modo in cui vivi e senti il tuo corpo, se vuoi ballare Pem Pem tutta la notte, questo è il tuo retreat!

 

Dove e quando

Saremo ospiti di un meraviglioso Casale immerso nella natura, in provincia di Pisa. Il Casale è facilmente raggiungibile in macchina o con i mezzi. Indicazioni più dettagliate vi verranno fornite al momento dell’iscrizione.

Le date sono: 

  • 30 maggio – 2 giugno 2024
  • 4 giugno – 7 giugno 2024
  • 21 giugno – 24 giugno 2024
  • 26 giugno – 29 giugno 2024
E

È fondamentale arrivare entro le 17.30 del primo giorno.

E

Ci saluteremo dopo il pranzo dell’ultimo giorno.

Dove e quando

Saremo ospiti di un meraviglioso Casale immerso nella natura, in provincia di Pisa. Il Casale è facilmente raggiungibile in macchina o con i mezzi. Indicazioni più dettagliate vi verranno fornite al momento dell’iscrizione.

Le date sono: 

  • 30 maggio – 2 giugno 2024
  • 4 giugno – 7 giugno 2024
  • 21 giugno – 24 giugno 2024
  • 26 giugno – 29 giugno 2024
E

È fondamentale arrivare entro le 17.30 del primo giorno.

E

Ci saluteremo dopo il pranzo dell’ultimo giorno.

Prezzo

Il costo del Retreat è di 587 euro (tassa di soggiorno esclusa) e comprende:

  • l’alloggio in appartamenti da tre persone
  • tutti i pasti (dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno)
  • le bevande non alcoliche
  • 4 laboratori
  • 1 party di fine Retreat

Il Retreat dovrà essere pagato in 3 rate così suddivise:

  • RATA 1: 200 euro
  • RATA 2: 147 euro
  • RATA 3: 240 euro (+ 3€ di tassa di soggiorno)

 

Per informazioni dettagliate sui pagamenti e le politiche di rimborso, ti invito a cliccare QUI (super importante).

E

Il Pem Pem Retreat è uno spazio femminista, pertanto non sono tollerate discriminazioni di alcun tipo né atteggiamenti violenti e giudicanti.

E

Il Retreat è aperto a persone con qualsiasi tipo di corpo.

E

Ci saranno 12 posti a Retreat.

E

La nudità sarà un elemento importante di questo retreat. Credo fortemente nel potere trasformativo della pratica del nudismo. Per questo, durante il retreat sarà possibile – non obbligatorio, ma CONSIGLIATO – stare nud*.

E

Tutti i pasti saranno vegani e/o vegetariani.

E

Per partecipare è necessario compilare un modulo di candidatura ed essere selezionat*.

E

Il Pem Pem Retreat è uno spazio femminista, pertanto non sono tollerate discriminazioni di alcun tipo né atteggiamenti violenti e giudicanti.

E

Il Retreat è aperto a persone con qualsiasi tipo di corpo.

E

Ci saranno 12 posti a Retreat.

E

La nudità sarà un elemento importante di questo retreat. Credo fortemente nel potere trasformativo della pratica del nudismo. Per questo, durante il retreat sarà possibile – non obbligatorio, ma CONSIGLIATO – stare nud*.

E

Tutti i pasti saranno vegani e/o vegetariani.

E

Per partecipare è necessario compilare un modulo di candidatura ed essere selezionate.

Dicono del Retreat

Finalmente libera dal giudizio sul mio corpo sia dallo sguardo altrui e sia dal mio.. mi sono finalmente sentita vista e libera di esprimermi senza aver paura. Ho provato per la prima volta la bellezza di vivere il mio corpo così com’è senza il bisogno di controllarlo e di paragonarlo agli altri corpi. Per la prima volta non mi sono sentita sessualizzata. Mi sono sentita non più un oggetto ma un soggetto fatto di carne corpo insicurezze emozioni volontà. Non ti ringrazierò mai per quello che mi sono portata a casa fra le mie montagne..mi sentirò più al sicuro dentro me stessa e fuori.
Chiara

Non mi sono mai sentita così a mio agio con me stessa nonostante le paure iniziali. È stata un’esperienza unica e magica. L’esperienza più bella e incredibile della mia vita; sono molto fiera ed orgogliosa di essermi messa in gioco e di essermi presa questo tempo e questo spazio. I laboratori: molto belli, intensi, intimi ed emozionanti. I momenti insieme: lenti, leggeri, spensierati e divertenti. Il cibo buonissimo, lo staff del casale ospitale e caloroso, la location incantevole. Vi ringrazio dal profondo del cuore perché mi sono sempre sentita protetta e al sicuro. Siete persone meravigliose. Grazie per aver pensato e creato questa magia. Non esistono parole adeguate, è stato qualcosa di indescrivibile. Con tutto l’amore che ho.
Jessica

Raccontare il Pem Pem Retreat mi risulta davvero difficile. Mi risuonano nella testa, nel petto, nella pancia una miriade di sensazioni ed emozioni fortissime. “Il gruppo fa tantissimo” ed è proprio vero: il mio gruppo ha fatto la differenza.. e non intendo “mio” come pronome possessivo, ma come espressione di un’appartenenza, di un contesto che ho contribuito a creare e di cui mi sento parte, come si sente proprio un arto, un occhio, un sorriso.. le mie compagne ed io siamo riuscite a creare un ambiente accogliente, sicuro e gentile. Mi sono sentita libera di esprimermi senza controllo, senza giudizio, senza paranoie e ho trovato delle compagne, delle sorelle, disponibili ad accogliere con affetto la mia emotività intensa e destabilizzante.. mi sono sentita abbracciata, accarezzata e capita. L’esperienza di questi giorni rappresenta, credo, l’esperienza più potente che io abbia vissuto in tutta la mia vita e non sarò nai abbastanza grata a Giulia ed Enrico per aver creato questo spazio, a Giamba e al personale del Pundarika per la presenza discreta e rassicurante e soprattutto a me stessa per essermi permessa di vivere tutto questo. Non ci sono parole per descrivere questa incredibile, enorme, pazzesca, potentissima esperienza.. ma la gentilezza.. la gentilezza che abbiamo offerto con spontaneità e ricevuto con gratitudine mi rimarrà nel cuore per sempre come una dolcissima carezza.
Mari

Chi sono

Sono educatrice sessuale, scrittrice e content creator.

La mia missione è quella di facilitare e supportare l'empowerment di ogni persona, così come farebbe una compagna di squadra. Ogni persona deve poter spogliarsi dalla vergogna e dai sensi di colpa e liberare il proprio potere personale e fiorire.

Domande Frequenti

Sono previste attività sessuali?

No, in questo Retreat non sono previste attività strettamente sessuali.

La nudità è obbligatoria?

Assolutamente no. La nudità è consentita e consigliata, ma non è obbligatoria.

Perché devo compilare una candidatura?
La candidatura è essenziale sia perché i posti sono limitati che per garantire che chi partecipa sia in linea con i valori del Retreat

Registrandoti dichiari di avere letto l’Informativa sulla Privacy e acconsentire al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo n. 2016/679. Proteggerò i tuoi dati come previsto dal GDPR e potrai aggiornarli e cancellarli in qualsiasi momento.