RETREAT

Pem Pem Retreat, il viaggio nel corpo

Un ritiro di 4 giorni interamente dedicato alla consapevolezza ed esplorazione corporea. Uno spazio sicuro, in mezzo alla natura in cui abbandonare il giudizio e respirare la libertà.

Pensiamo troppo al corpo

Il monitoraggio costante del corpo è solo uno degli effetti dell’ossessione per la bellezza. Soprattutto se donne, cresciamo credendo che la bellezza sia il nostro unico valore, il pass partout per il successo, l’unica via per essere accettate e ritenute valide. Così, ci ritroviamo a spendere tempo, soldi, energie alla rincorsa di un ideale estetico spesso inarrivabile.

Talmente preoccupate di come appariamo, perdiamo la capacità di provare piacere, di sentire il corpo e riconoscerne stimoli e bisogni.
E
Quante volte ti guardi allo specchio?
E
Quante volte controlli e sistemi il tuo corpo?
E
Quante volte pensi a come appare e ti dimentichi di sentirlo per davvero?
E
Quante volte ti guardi allo specchio?
E
Quante volte controlli e sistemi il tuo corpo?
E
Quante volte pensi a come appare e ti dimentichi di sentirlo per davvero?

Ma se invece di pensare al corpo come oggetto lo consideriamo uno strumento? Un potente strumento per esplorare noi e stess* e il mondo.
Quando smettiamo di giudicarci e castigarci, diventiamo potenza, marea.

Pem Pem Retreat

Il Pem Pem Retreat è un ritiro di 4 giorni interamente dedicato alla consapevolezza ed esplorazione corporea. Saremo ospiti di un meraviglioso Casale in mezzo alla natura e vivremo dei momenti di libertà.

Attraverso attività laboratoriali, il contatto con la natura, la nudità e la condivisione, impareremo a sentire, esplorare ed esprimere il corpo. Saranno tre giorni di accoglienza, condivisione, divertimento e libertà. Tre giorni tutti per noi in uno spazio sicuro in cui abbandonare il giudizio e respirare la libertà.

Se senti di essere sbagliat*, se pensi al tuo corpo più di quanto lo senti, se vuoi scoprire te e l’altr* e trasformare il modo in cui vivi e senti il tuo corpo, se vuoi ballare Pem Pem tutta la notte, questo è il tuo retreat!
E

Il Pem Pem Retreat è uno spazio positivo, non violento e non giudicante. Non sono tollerati atteggiamenti violenti, giudicanti e irrispettosi.

E

Credo nel potere della nudità, per questo durante il retreat sarà possibile (non obbligatorio, ma consigliato) stare nud*. Se è la prima volta, non ti preoccupare, ti prometto che ti sentirai a tuo agio.

E
Le date per il 2023 sono in fase di definizione. Resta aggiornat* iscrivendoti alla newsletter qui sotto.
E

Il Pem Pem Retreat è uno spazio positivo, non violento e non giudicante. Non sono tollerati atteggiamenti violenti, giudicanti e irrispettosi.

E

Credo nel potere della nudità, per questo durante il retreat sarà possibile (non obbligatorio, ma consigliato) stare nud*. Se è la prima volta, non ti preoccupare, ti prometto che ti sentirai a tuo agio.

E
Le date per il 2023 sono in fase di definizione. Resta aggiornat* iscrivendoti alla newsletter qui sotto.

Dicono di me

Condivisione, amore, accoglienza: sono i 3 sentimenti che più ho sentito in quei giorni. Ho amato ogni momento, ogni istante. Si è sentita da subito l’unione di intenti che ci aveva portate tutte lì. È stato bello sentire come delle persone sconosciute possono essere così unite da subito, grazie ad un’intenzione comune. Mi sono sentita da subito in pace con me stessa e col mondo.

Tania

Il Ritiro è stato tirare fuori la mia anima e entrare dentro al mio corpo. È stato un fuori uscire di emozioni, di difficoltà e di bellezze. Mi ha fatto risentire il contatto con me stessa, mi ha fatto finalmente piangere e mi ha fatto accettare che posso non essere forte. È stato un contatto con anime belle, con vissuti forti e sembra ci sia stato un riallineamento dei pianeti interni, dopo un terremoto galattico.

Isa

Un’esperienza bellissima che rifarei senza indugi. Ho trovato un ambiente positivo e accogliente dove c’è stata una grandissima condivisione, con momenti incredibilmente intensi, a volte anche difficili, ma che mi hanno lasciato delle sensazioni molto positive. Giulia è stata eccezionale nell’accompagnarci lungo i vari laboratori dimostrando una sensibilità unica. Tutte le persone coinvolte si sono rivelate fantastiche, A., E., nonché i gestori del casale, ma soprattuto chi ha partecipato che ha avuto il coraggio di mettersi in gioco con sconosciut*. Tutto questo mi fatto sentire a mio agio e accettat* fin da subito e mi ha permesso di superare molti blocchi e sentirmi liber*.

Franca

Chi sono

Sono antropologa, educatrice sessuale e content creator.

La mia missione è quella di facilitare e supportare l’empowerment di ogni persona, così come farebbe una compagna di squadra. Ogni persona deve poter spogliarsi dalla vergogna e dai sensi di colpa e liberare il proprio potere personale e fiorire.

Ogni persona merita il Pem Pem.

Domande Frequenti

Sono previste attività sessuali?

No, in questo Retreat non sono previste attività strettamente sessuali.

La nudità è obbligatoria?

Assolutamente no. La nudità è consentita e consigliata, ma non è obbligatoria.

Registrandoti dichiari di avere letto l’Informativa sulla Privacy e acconsentire al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo n. 2016/679. Proteggerò i tuoi dati come previsto dal GDPR e potrai aggiornarli e cancellarli in qualsiasi momento.